Crocchè di patate Senza Glutine

Crocchè di patate Senza Glutine

Share it on your social network:

Or you can just copy and share this url

Ingredienti

Dosi per Persone:
6 Patate rosse Patate medie
2 Tuorlo d'uovo
2 Albume
50 gr Pecorino Romano
50 gr Grana Padano
2 Cucchiaini Sale
Pepe
Pane grattugiato NutriFree
1 Mozzarella
Prezzemolo
Olio di semi per friggere

Aggiungi questa ricetta ai preferiti

You need to login or register to bookmark/favorite this content.

Caratteristiche:
  • Gluten Free
Cucina:

Un must dei pranzi domenicali napoletani, un must dello street food mondiale: il crocchè di patate.

  • 1 h
  • Dosi per 5 persone
  • Facile

Ingredienti

Presentazione

Condividi

I crocchè di patate, e’ panzarott, sono la tradizione dello street food. Sono piccoli cilindri a base di patate e si prestano molto bene per arricchire antipasti e buffet. Oggi vi presento la versione classica napoletana che prevede un ripieno di mozzarella filante.

Passaggi

1
Fatto

Preparazione

Iniziamo lavando le patate e mettendole a lessare in una pentola con abbondante acqua. Controlliamo la cottura con una forchetta.

2
Fatto

Una volta cotte peliamo le patate, schiacciamole con uno schiaccia patate e lasciamole raffreddare.

3
Fatto

Dopo qualche minuto a raffreddare, riprendiamo le patate e aggiungiamo i tuorli, il sale, il pecorino, il grana, il pepe e il prezzemolo ed amalgamiamo il tutto con le mani.

4
Fatto

Prendiamo un pò di impasto tra le mani, schiacciamolo e mettiamo al centro un pezzetto di mozzarella. Richiudiamolo e diamogli la forma cilindrica tipica del crocchè.

5
Fatto

Impanatura

Prepariamo un piatto con gli albumi sbattuti ed un piatto con il pane grattugiato.

6
Fatto

Prendiamo un crocchè alla volta e passiamolo prima nell'albume e poi nel pane grattugiato.
Adagiamoli su un vassoio.

7
Fatto

Cottura

Mettiamo abbondante olio per friggere in una pentola alta e facciamolo scaldare bene. Friggiamo pochi crocchè per volta. Durante la cottura giriamoli quando sono abbastanza colorati e lasciamoli cuocere per un minuto.

8
Fatto

Mettiamoli su carta assorbente. Volendo potete aggiungere un po' di sale.
Mangiateli caldi così da avere ancora la mozzarella filante.

Mmm Che Bontà!

Rosy

Nel 2007 la celiachia bussa anche alla porta di casa nostra, mia figlia tredicenne improvvisamente si trova a dover rinunciare ai cibi che più amava: pasta, pane, pizza. Da sempre ho cucinato per far felici gli altri e proprio a lei non doveva mancare nulla: ho iniziato a impastare e re-impastare, ad infornare e sfornare. Dolce, salato, di tutto e di più. Con il giusto mix di pazienza, passione e farine sono arrivate le ricette giuste ed oggi sento la necessità di condividerle per farvi trovare ogni giorno il sorriso dello stare #Incucinasenzaglutine.

piadina sfogliata
precedente
Piadine sfogliate
successivo
Pasta zucchine e pancetta Senza Glutine
piadina sfogliata
precedente
Piadine sfogliate
successivo
Pasta zucchine e pancetta Senza Glutine

Aggiungi Commento