Friggitelli ai pomodorini

Friggitelli ai pomodorini

Share it on your social network:

Or you can just copy and share this url

Ingredienti

Dosi per Persone:
1 kg Peperoni verdi Più piccoli possibile
600 gr Pomodorini ciliegini Oppure pomodorini datterini
7/8 Foglie Basilico
3 Cucchiai Olio evo
1 Spicchio Aglio
Quanto basta Sale
1 Peperoncino
Quanto basta Olio di semi di girasole

Aggiungi questa ricetta ai preferiti

You need to login or register to bookmark/favorite this content.

Cucina:

E 'puparuriell fritt mmm che bontà!

  • 20 minuti
  • Dosi per 4 persone
  • Media

Ingredienti

Presentazione

Condividi

friggitelli con i pomodorini (e puparuliell fritt) sono una ricetta tipica campana perfetta da fare come contorno ad un secondo di carne. Mia mamma li utilizzava anche per condire la pasta ed io non posso fare altro che portare avanti questa tradizione:

https://www.cucinasenzaglutine.it/ricetta/penne-con-peperoni-verdi-e-pomodorini/

Mi raccomando non dimenticate di comprare il pane prima di fare questa ricetta, la scarpetta è assicurata!

Passaggi

1
Fatto

Frittura friggitelli

Iniziamo togliendo il picciolo e i semi da peperoni.

2
Fatto

Laviamoli bene e asciughiamoli con un canovaccio.

3
Fatto

Prepariamo una padella con abbondante olio per friggere o in alternativa utilizzate la friggitrice come ho fatto io.

4
Fatto

Immergiamo i friggitelli nell'olio e lasciamo friggere per 2/3 minuti.

5
Fatto

Lasciamo scolare i friggitelli su una gratella dato che trattengono molto olio.

6
Fatto

Sugo

Intanto prepariamo il sughetto con i pomodorini.

7
Fatto

Laviamo e tagliamo i pomodorini.

8
Fatto

In una padella mettiamo l'olio evo, l'aglio, l'olio e il peperoncino e lasciamo soffriggere.

9
Fatto

Aggiungiamo i pomodorini e lasciamo cuocere per 5/6 minuti.

10
Fatto

Passati i 5/6 minuti aggiungiamo i friggitelli, il sale e 3/4 foglie di basilico.

11
Fatto

Lasciamo cuocere ancora 3/4 minuti.

12
Fatto

Impiattiamo e serviamo.
Mmm Che Bontà!

Rosy

Nel 2007 la celiachia bussa anche alla porta di casa nostra, mia figlia tredicenne improvvisamente si trova a dover rinunciare ai cibi che più amava: pasta, pane, pizza. Da sempre ho cucinato per far felici gli altri e proprio a lei non doveva mancare nulla: ho iniziato a impastare e re-impastare, ad infornare e sfornare. Dolce, salato, di tutto e di più. Con il giusto mix di pazienza, passione e farine sono arrivate le ricette giuste ed oggi sento la necessità di condividerle per farvi trovare ogni giorno il sorriso dello stare #Incucinasenzaglutine.

spaghetti con i lupini
precedente
Spaghetti con i lupini
rosette di pane alla curcuma
successivo
Rosette di pane alla curcuma
spaghetti con i lupini
precedente
Spaghetti con i lupini
rosette di pane alla curcuma
successivo
Rosette di pane alla curcuma

Aggiungi Commento