Pane rustico

Pane rustico

Share it on your social network:

Or you can just copy and share this url

Ingredienti

500 gr Mix rustico Revolution
10 gr Lievito di birra fresco
320 gr Acqua Tiepida
1/2 Cucchiaino Miele
20 ml Olio evo
20 gr Sale
Farina di riso Per spolverare la carta da forno

Aggiungi questa ricetta ai preferiti

You need to login or register to bookmark/favorite this content.

Caratteristiche:
  • Gluten Free
Cucina:

Il pane è la vita degli italiani.

  • 35 minuti + 3h lievitazione
  • Facile

Ingredienti

Presentazione

Condividi

Il pane non ha bisogno di presentazioni è l’alimento essenziale per ogni italiano: buono da mangiare da solo ma buonissimo accompagnato sia dal dolce che dal salato. Solo dagli ultimi anni si può gustare un buon pane senza glutine fresco. Con  pochi e semplici ingredienti sono nate decine di ricette e questa è la mia fatta con il Mix Rustico della Revolution. Croccante all’esterno e morbido all’interno, a dir poco fantastico!

 

Passaggi

1
Fatto
5 minuti

Preparazione

Iniziamo mettendo l'acqua, il lievito e il miele nella ciotola della planetaria e lasciamo che il lievito si attivi (circa 5 minuti).

2
Fatto

Passati i 5 minuti versiamo la farina Mix rustico Revolution nella ciotola e azioniamo la planetaria (si può impastare anche a mano).

3
Fatto

Quando la farina sarà assorbita aggiungiamo l'olio (la planetaria deve essere sempre in azione).

4
Fatto

Lasciamo impastare per 5 minuti e aggiungiamo il sale.
Facciamo trascorrere altri due minuti e spegniamo la planetaria.

5
Fatto

Sempre nella ciotola dell'impastatrice con una spatola formiamo un panetto.

Consigli utili: non toccate l'impasto con le mani

6
Fatto
3h

Lievitazione

Lasciamo il panetto nella ciotola, copriamolo con la pellicola e mettiamolo in forno spento a lievitare per 3 h.

7
Fatto

Cottura

Accendiamo il forno a 250 gradi ventilato. Lasciamo all'interno la placca da forno che utilizzeremo per la cottura del pane.

8
Fatto

Prendiamo un foglio di carta da forno e spolveriamolo con farina di riso.

9
Fatto

Prendiamo il panetto e mettiamolo sulla carta da forno.
Oliamo un coltello e dividiamo il panetto in due formando due filoncini.

10
Fatto

Versiamo un filo d'olio sui filoncini e facciamogli due tagli in orizzontale.

11
Fatto

Prendiamo la placca e appoggiamo i panetti tenendo sempre la carta da forno sotto.

12
Fatto
5 minuti

Cottura

Lasciamo cuocere a 250 gradi per 5 minuti.

13
Fatto
20

Passati i 5 minuti, abbassiamo la temperatura del forno a 220 gradi e lasciamo cuocere altri 20 minuti.

Consigli utili: controllate la cottura perchè non tutti i forni sono uguali.

14
Fatto

Sforniamoli e lasciamoli raffreddare su una grata.

15
Fatto

Una volta raffreddati..

Mmm Che Bontà!

Rosy

Nel 2007 la celiachia bussa anche alla porta di casa nostra, mia figlia tredicenne improvvisamente si trova a dover rinunciare ai cibi che più amava: pasta, pane, pizza. Da sempre ho cucinato per far felici gli altri e proprio a lei non doveva mancare nulla: ho iniziato a impastare e re-impastare, ad infornare e sfornare. Dolce, salato, di tutto e di più. Con il giusto mix di pazienza, passione e farine sono arrivate le ricette giuste ed oggi sento la necessità di condividerle per farvi trovare ogni giorno il sorriso dello stare #Incucinasenzaglutine.

crostata crema e fragole
precedente
Crostata crema e fragole
trancetti di tonno pistacchio e limone
successivo
Trancetti di tonno al pistacchio e limone
crostata crema e fragole
precedente
Crostata crema e fragole
trancetti di tonno pistacchio e limone
successivo
Trancetti di tonno al pistacchio e limone

Aggiungi Commento