Polpette ricotta e zucchine

Polpette ricotta e zucchine

Share it on your social network:

Or you can just copy and share this url

Ingredienti

Dosi per Persone:
250 gr Ricotta
3 Zucchine Grandezza media
1 Uova
60 gr Grana
1/2 Cipolla
2 Cucchiaini Sale
Quanto Basta Pepe
2 Cucchiai Olio evo
3 Cucchiai Pan Gratì Schar

Aggiungi questa ricetta ai preferiti

You need to login or register to bookmark/favorite this content.

Caratteristiche:
  • Gluten Free
Cucina:
  • 35 minuti
  • Dosi per 4 persone
  • Facile

Ingredienti

Presentazione

Condividi

Le polpette ricotta e zucchine al forno sono un ottimo secondo adatto anche a vegetariani. Sono molto facili da preparare e non richiedono tanto tempo. Per evitare il fritto ho deciso di farle al forno, il risultato è davvero ottimo!

L’ideale è accompagnare le polpette con un’insalata verde, proprio come ho fatto io.

Passaggi

1
Fatto

Iniziamo tagliando le zucchine alla julienne. Io ho usato la mandolina ma se non la avete e vi viene più facile tagliatele a dadini.

2
Fatto

Tagliamo la cipolla e mettiamola in una padella con l'olio.
Lasciamo soffriggere un paio di minuti.

3
Fatto

Aggiungiamo le zucchine e lasciamo cuocere per 15 minuti.
Passati i 15 minuti lasciamole raffreddare.

4
Fatto

Intanto in una ciotola mettiamo la ricotta, il grana, il sale, il pepe e l'uovo e amalgamiamo.

5
Fatto

Quando le zucchine si sono raffreddate, aggiungiamole al composto e amalgamiamo.

6
Fatto

Prendiamo un po' di composto alla volta e formiamo delle polpette.
Una volta formata la polpetta passiamola nel pangrattato.

Consigli utili: se sono troppo morbide aggiungiamo del pane grattugiato

7
Fatto

Rivestiamo la placca con carta da forno e ungiamola con un filo d'olio.

8
Fatto
20 minuti

Cottura

Mettiamo le polpette sulla placca, passiamo un filo d'olio e inforniamo a 200 gradi per 20 minuti.

9
Fatto

Serviamo accompagnate da insalata verde.
Mmm Che Bontà!

Rosy

Nel 2007 la celiachia bussa anche alla porta di casa nostra, mia figlia tredicenne improvvisamente si trova a dover rinunciare ai cibi che più amava: pasta, pane, pizza. Da sempre ho cucinato per far felici gli altri e proprio a lei non doveva mancare nulla: ho iniziato a impastare e re-impastare, ad infornare e sfornare. Dolce, salato, di tutto e di più. Con il giusto mix di pazienza, passione e farine sono arrivate le ricette giuste ed oggi sento la necessità di condividerle per farvi trovare ogni giorno il sorriso dello stare #Incucinasenzaglutine.

Montanare fritte
precedente
Montanare fritte
successivo
Pizza fritta
Montanare fritte
precedente
Montanare fritte
successivo
Pizza fritta

Aggiungi Commento