Torta salata patate, ricotta e tonno

Torta salata patate, ricotta e tonno

Share it on your social network:

Or you can just copy and share this url

Ingredienti

Dosi per Persone:
1 Pasta sfoglia Buitoni
2 Scatolette di tonno
2 Patate
250 gr Ricotta
20 gr Parmigiano
Quanto basta Sale
Quanto basta Pepe

Aggiungi questa ricetta ai preferiti

You need to login or register to bookmark/favorite this content.

Caratteristiche:
  • Gluten Free
Cucina:
  • 30 minuti
  • Dosi per 3 persone
  • Facile

Ingredienti

Presentazione

Condividi

La torta salata patate, ricotta e tonno è solo una delle innumerevoli varianti con la quale possiamo fare il ripieno della pasta sfoglia. L’accostamento degli ingredienti del ripieno può sembrare un po’ strano ma fidatevi dopo il primo morso vorreste mangiarla tutta!

Vi consiglio di mangiarla dopo averla fatta raffreddare qualche minuto è molto più gustosa!

Passaggi

1
Fatto

Preparazione

Iniziamo accendendo il forno a 220 gradi ventilato.

2
Fatto

Sbucciamo le patate e lessiamole.
Consigli utili: mettiamole a lessare già a pezzi così la cottura sarà più breve.

3
Fatto

In una ciotola mettiamo il tonno, la ricotta, il sale, il pepe e il parmigiano e amalgamiamo.

4
Fatto

Quando le patate saranno pronte schiacciamole grossolanamente.

5
Fatto

Uniamo le patate alla ciotola con la ricotta e il tonno ed amalgamiamo il tutto.

6
Fatto

In una teglia stendiamo la sfoglia e versiamo il ripieno.

7
Fatto

Ripieghiamo i bordi della sfoglia verso l'interno.

8
Fatto

Spennelliamo la sfoglia con un po' d'acqua così non si secca durante al cottura.

9
Fatto
20 minuti

Cottura

Inforniamo per 20 minuti.

10
Fatto

Sforniamo e facciamo raffreddare prima di servire.
Mmm Che Bontà!

Rosy

Nel 2007 la celiachia bussa anche alla porta di casa nostra, mia figlia tredicenne improvvisamente si trova a dover rinunciare ai cibi che più amava: pasta, pane, pizza. Da sempre ho cucinato per far felici gli altri e proprio a lei non doveva mancare nulla: ho iniziato a impastare e re-impastare, ad infornare e sfornare. Dolce, salato, di tutto e di più. Con il giusto mix di pazienza, passione e farine sono arrivate le ricette giuste ed oggi sento la necessità di condividerle per farvi trovare ogni giorno il sorriso dello stare #Incucinasenzaglutine.

polpo arrosto
precedente
Polpo arrosto
Straccetti di carne con funghi trifolati
successivo
Straccetti di carne con funghi trifolati
polpo arrosto
precedente
Polpo arrosto
Straccetti di carne con funghi trifolati
successivo
Straccetti di carne con funghi trifolati

Aggiungi Commento